Cattivi con spessore, curiosità e aggiornamenti

con Nessun commento

 

 

Aggiornamenti vari!

Ad agosto ho lavorato molto poco al fumetto (cioè non ho fatto quasi niente, ho solo guardato film, fatto un po’ di giri e shopping, fatto qualche sketch, e basta). E quindi mi sono ritrovata a fine agosto con solo due/tre bozze fatte.

Non so come, ma i primi di settembre ho recuperato e sono riuscita a finire ben 9 tavole in poco tempo. Vorrei anche finire le ultime tavole del capitolo entro fine settembre!

 

Nella fase di post produzione al pc non avevo voglia di mettere i retini tavola per tavola perché avevo fretta di scrivere i dialoghi. Ho ancora qualche perplessità sulla grammatica e sul senso di quello che ho scritto, spero si capisca quello che voglio esprimere…

 

E mentre scrivevo e rileggevo i dialoghi pensavo che… adoro questa storia ^_^ Ok sono di parte, perché l’ho scritta io, però a me sembra intrigante ^_^ spero anche di riuscire a trasmettere tutto l’amore che ho per questa storia e per i personaggi.

 

Non voglio fare spoiler, comunque ci tengo al fatto di far parlare i personaggi proprio come fanno le persone normali, ognuno con il suo linguaggio: tra soldati si parlano in un certo modo, tra amici in un altro, Kat si impappina a parlare e a volte balbetta quando è imbarazzata, ecc…

 

 

E poi nei capitoli 7 e 8, e in generale in tutto il fumetto, vorrei riuscire a trasmettere l’idea che non ci sono buoni e cattivi in assoluto, la distinzione tra bene e male non è così netta e prevedibile come poteva sembrare all’inizio. Nessuno è immune dalla malvagità e forse i cattivi non sono poi così cattivi.

 

Villains are always the best! They know how to rock it

 

Questo è uno dei miei sketch preferiti. Non è perfetto, non è per il disegno in sé quanto per l’idea che ci sta dietro.

Io tengo sempre per i cattivi. I cattivi sono i migliori!
Ma non quelli super cattivi che uccidono a caso solo per fare audience! Quelli non hanno spessore, sono creati a tavolino solo per far continuare la visione e/o lettura all’utente. A me piacciono i cattivi con un carattere, con una personalità, e che non fanno uso di violenza gratuita ma hanno sempre uno scopo. I miei personaggi hanno tutti un lato buono e uno cattivo, e i cosiddetti cattivi hanno sempre un motivo per cui compiere una determinata azione.

A me interessano tantissimo queste dinamiche! ^_^

 

Parlando di “cattivi ragazzi”, invece, ecco un disegno che mi ritrae mentre sbavo per il giovane Mike Ness. Lui è proprio il Sick Boy per eccellenza ^_^

 

Mike Ness Sick Boy manga style!

 

Tra l’altro Mike Ness e Josh Homme mi sono stati d’ispirazione per definire il character design di Josh Grant. Per tutti gli altri personaggi ho ideato prima l’aspetto fisico e dopo ho trovato persone che ci assomigliavano, Josh è l’eccezione.

Club del roscio, eccomi! ^_^

 

 

Quando ho disegnato Mike Ness poi mi è anche venuta voglia di disegnare i miei cattivi preferiti di alcuni cartoni e telefilm della mia infanzia.

 

I cattivi dei cartoni di quando ero giovane

 

Baboo è un cattivo dei Power Rangers (i primi PR).
Krang viene dal cartone delle tartarughe ninja.
Carbonchio è il miglior cattivo dei Biker Mice.
E poi c’è Beavis quando beve il caffé, non è proprio un cattivo ma è mitico lo stesso.

 

Ecco le paginette dello sketchbook nella loro interezza:

 

Moleskine Sketchbook manga

 

Moleskine Sketchbook manga drawings

 

Lo sketch di Kat a destra: ho copiato la posa e lo sfondo da una pubblicità di pastiglie per dimagrire XD quindi non è uno sketch-spoiler ma solo un esercizio di anatomia.

Bene! E’ tutto per oggi.

Manga italiano josei

 

Workshop gratuito: Come usare i water brush
Video tutorial di colorazione ad acquerelli

 

Vuoi sapere cosa sono i water brush e come si utilizzano?
Vuoi colorare i tuoi disegni ottenendo bellissimi effetti senza spendere troppo in termini di tempo e materiali?

 

tutorial colorazione acquerelli

Accedi gratuitamente all'area riservata del workshop:

Video tutorial per imparare a colorare i tuoi disegni
con acquerelli e matite acquerellabili

+ risorse da scaricare

+ consigli per gli acquisti

 

 

 

Inserendo il tuo nome e il tuo indirizzo email accetti l'iscrizione alla mailing list del presente sito e autorizzi Ilaria Guinness ad utilizzare il tuo indirizzo email per inviarti una newsletter periodica - Autorizzazione resa ai sensi della vigente normativa sulla privacy