IGTV: i video verticali di Instagram! (tutorial)

con Nessun commento

 

Lo scorso giugno Instagram ha lanciato IGTV, una piattaforma interna dedicata ai video. Una sorta di You Tube per Instagram, con qualche differenza ovviamente, tra cui l’utilizzo dei video verticali.

E dato che ho un account Instagram e adoro sperimentare cose nuove…

 

Annuncione: Ilaria Guinness su IGTV

 

IGTV Instagram manga

 

Se non utilizzi You Tube o Facebook, ma utilizzi Instagram sul cellulare perché ti è più comodo, ora puoi vedere i miei video cliccando sul mio profilo e su IGTV.

Infatti li sto ricaricando un po’ alla volta, e aggiungerò video nuovi!

Stay tuned 😉

 

 

 


 

 

I video verticali non sono più sbagliati

 

You Tube, la TV, Facebook, il monitor del pc, la macchina fotografica… tutto è orizzontale.

Il cellulare no, il cellulare si tiene in verticale, per forza.

Penso sia capitato a tutti all’inizio… giravamo video con il cellulare tenendolo in verticale, per poi accorgerci solo in fase di montaggio che il formato standard dei video è orizzontale, per cui nel nostro video apparivano due enormi bande nere laterali.

Da quel momento abbiamo imparato a girare video in orizzontale.

 

Poi è arrivato Instagram: formato quadrato. Figo.

I video orizzontali venivano un po’ tagliati ai lati per farli stare nel formato quadrato, ma ok. Dopo un po’ Instagram ha anche messo la possibilità di pubblicare foto e video nel formato originale, diverso dal quadrato, ma per un fattore estetico è meglio avere tutti i post dello stesso formato.

 

E poi sono arrivate le storie di Instagram.

Le uso da un anno perché me l’hanno spiegato, altrimenti sarei andata avanti a non sapere cosa fossero. Le uso perché sono divertenti e, sinceramente, il mio account Instagram è gestito in modo abbastanza spontaneo… Da poco ho iniziato ad usare una grafica simile per tutte le foto, solo perché volevo ci fosse un filo conduttore, altrimenti sul mio account si troverebbero foto di tutti i tipi: gatti, cani, cibo, disegni, trucchi… le cose belle della vita, ma slegate tra loro.

Le storie sono simpatiche perché si possono usare adesivi e scritte con facilità (mentre il classico Instagram non lo permette, si dovrebbe utilizzare un’altra app prima), e si possono pubblicare cose divertenti o carine a caso senza riempire troppo il proprio account o il feed altrui, in quanto dopo 24 ore non sono più visibili.

E soprattutto… le storie sono verticali.

 

Qualche settimana fa ero al concerto dei Peawees a Bergamo.

Volevo fare un piccolo video da mettere nelle storie. I video delle storie durano max 15 secondi, conviene quindi girarli normalmente, poi tagliarli con una app e infine caricare il pezzo più adatto nelle storie, ad esempio il ritornello della canzone. Se ho capito bene, si possono caricare solo foto e video risalenti alle ultime 24 ore. Ma forse modificando i file in questione, conta la data di modifica…

Comunque, volevo fare un piccolo video del concerto da caricare nelle storie, e l’ho fatto tenendo il cellulare in verticale.

 

In quel momento mi è venuto da sorridere, perché ormai non ero più abituata a girare video in verticale… di solito girare video tenendo il cellulare in verticale è sbagliato.

Ora arriva Instagram che ci dice che non è più sbagliato, e ci esorta a farlo, perché viviamo 24 ore su 24 attaccati al telefono.

Instagram su pc è quasi inutilizzabile, è proprio fatto per il cellulare, a differenza di tutti gli altri social che rendono meglio (e si impallano meno) sul pc.

 

 

IGTV: video verticali e curiosità

 

Non appena in Instagram è apparsa la notifica della nascita di IGTV e dei nuovi video caricati, non volevo saperne nulla. Non apprezzo molto le novità in merito ai social proprio perché non apprezzo i social! Anche se sono anni che desidero che Facebook renda più personalizzabili i post con un minimo di html (grassetto, corsivo, giustificazione, link) senza sballare la visualizzazione sul cell.

Poi però ho letto un post su un blog in cui spiegavano che cosa fosse questo misterioso IGTV e quindi ecco la famosa lampadina che si accende: potrei caricarci i miei video di You Tube! Ne ho fatti così tanti, non se li fila mai nessuno, perché non provare IGTV?

Ho provato a vedere se fosse possibile caricare un video orizzontale, che per logica sarebbe venuto tagliato delle due parti laterali per risultare verticale.

 

IGTV non riconosceva nessuno dei video orizzontali sul mio telefono; riconosceva solo i video verticali, come quelli del concerto!

 

Mi sono scervellata a lungo su come ovviare al problema. E il bello è che mi è piaciuto XD sono una maga nell’aggirare e risolvere problemi di natura “informatica”. Se non riesco a risolvere, trovo un altro modo per ottenere lo stesso risultato o quasi.

 

Ebbene, dopo aver speso un’intera mattina per aggirare il problema e dopo aver ricreato un perfetto video verticale partendo da un mio video di You Tube, è successo questo:

  1. IGTV ora riconosce i video orizzontali e permette di pubblicarli, tagliando ovviamente i lati per renderli verticali.
  2. I miei video hanno tipo 10 visualizzazioni, quindi TUTTO MOLTO UTILE.
  3. IGTV mi ha cancellato un video perché avevo messo come sottofondo una canzone dei Volbeat; non me ne ero accorta perché a me lo faceva ancora vedere, ma agli altri utenti no.
  4. IGTV è strano, la musica non parte in automatico, quando sei nel tuo canale continui a vedere sotto video di altri, purtroppo non solo i video dei tuoi contatti ma anche di gente “popolare” (?) ad esempio ragazzine che ballano davanti allo specchio, o you tuber antipatici.
  5. La descrizione del video è a scomparsa, ma la freccina è quasi invisibile. Dubito che qualcuno leggerà mai la descrizione di un video.
  6. A volte il caricamento dei video è un PITA, non ne vuole proprio sapere di fare l’upload.

 

In conclusione, qui trovi il mio Instagram con i miei video su IGTV, proverò a caricare video finché regge l’entusiasmo XD o finché non mi stufo degli enormi problemi di caricamento, manco fossero video da 10 minuti…

 

 

Come ruotare video in formato standard per la pubblicazione su IGTV

 

Metodo 1: il perfetto video verticale

 

Se si ha la possibilità, si dovrebbe recuperare il progetto di uno dei video già montati (altrimenti bisogna montarlo come si desidera).

Qui ho recuperato il progetto del video di speed inking della scena del bacio.

Ho creato una copia della parte del video montata, in modo da renderla un’unico video senza tagli.

 

IGTV tutorial video

 

Ho creato una nuova sequenza appositamente per IGTV, senza watermark, solo il video.

 

IGTV tutorial video

 

Ho anteposto al video la copertina.

Per realizzarla ho ruotato di 90° una copertina standard, l’ho impaginata, e poi l’ho ruotata nuovamente di 90°.

 

IGTV tutorial video

 

In questo modo la foto verticale risulta in orizzontale e sembra sia un errore, ma non lo è!

 

IGTV tutorial video

 

A questo punto abbiamo il video in orizzontale da modificare.

Per prima cosa ho ruotato il video di 90° (ogni programma di video editing che si rispetti dovrebbe avere questa funzione):

 

IGTV tutorial video

 

Successivamente ho allargato il video fino a riempire tutto lo schermo:

 

IGTV tutorial video

 

Il video potrebbe essere pronto per il passaggio successivo, ma essendo originariamente un video orizzontale potrebbe non essere perfettamente centrato, ossia l’azione che compiono le mani potrebbe non essere in centro ed essere fuori dalla nuova inquadratura.

Per questo ho fatto un breve montaggio del video, tagliando pezzi e spostando di volta in volta l’inquadratura in modo che l’azione fosse sempre al centro e non fuori.

 

IGTV tutorial video

 

A questo punto ho esportato il video e l’ho salvato sul mio telefono mediante cavo USB.

Siamo pronti per il passaggio successivo.

 

Sul cellulare ho scaricato la app gratuita Rotate Video FX, che non appiccica indesiderati watermark sui video (mi pare presenti talvolta annunci pubblicitari, ma non è un problema).

 

All’inizio il video si presenta così:

 

IGTV tutorial video

 

Bisogna cliccare su una delle due freccine rosse per ruotare il video e poi si clicca START:

 

IGTV tutorial video

 

La app ruota il video, ci vuole qualche minuto.

 

IGTV tutorial video

 

Dopo aver salvato il video sul telefono, bisogna ora entrare in Instagram e in IGTV.

Il canale IGTV appare così: sopra la bio di Instagram, sotto i video caricati, e sullo sfondo un video partito automaticamente (un mio contatto Instagram).

 

IGTV tutorial video

 

Per caricare un nuovo video va cliccato il + in alto.

Si apre la cartella con tutti i video, oppure si può scegliere la cartella in alto.

N.B. quando ho caricato il primo video, IGTV mi visualizzava SOLO i video verticali presenti sul mio telefono. Quando ho caricato questo secondo video e ho fatto gli screenshot per il tutorial, ho visto che erano spuntati anche gli altri video, quelli orizzontali.

Sicché ciò rende la procedura appena spiegata superflua, tra poco ti spiego perché.

 

IGTV tutorial video

 

La misura del video verticale non è proprio uguale a quella orizzontale, nel senso che se ruoti un video orizzontale in verticale, la misura del video di IGTV comunque è un pochino diversa (si nota dalle due righe bianche sul video: in origine era una cornicetta applicata su un altro livello video).

 

IGTV tutorial video

 

Il video verticale è caricato!

 

Questo metodo serve per ottenere un perfetto video verticale.

 

Ma se ora IGTV permette di caricare un video orizzontale tagliandone i lati fino a trasformarlo in verticale, non c’è bisogno di fare tutta questa trafila: si può aggirare il problema facendo meno sforzi.

Perché il mio motto è “minima spesa, massima resa”, inteso come “minima spesa di energie e tempo“.

 

 

Metodo 2: aggirare il sistema

 

Come dicevo prima, basterebbe salvare il nostro video formato standard sul cell e caricarlo su IGTV: verrà tagliato automaticamente ai lati per diventare verticale.

Così facendo però non è detto che il video risulti ottimale: essendo originariamente in formato orizzontale, ciò che viene tagliato potrebbe invece essere importante o addirittura fondamentale.

 

Per prima cosa ho preso il file di una delle mie copertine e l’ho sovrascritto, mettendo la nuova copertina esattamente al centro. Per stabilire la dimensione ho usato una storia di Instagram come template.

Lo sfondo azzurro rappresenta ciò che viene tagliato da IGTV.

 

IGTV tutorial video verticali

 

Poi ho eliminato l’immagine centrale, lasciando un rettangolo di trasparenza, e ho salvato in .png.

Questo è quindi il template per il video, puoi scaricarlo ed utilizzarlo perché è un png già delle dimensioni giuste:

 

IGTV tutorial video verticali

 

Infatti nel programma di video editing ho sovrapposto questo template al video, posizionandolo in un livello video superiore e mantenendo la trasparenza della parte centrale:

 

IGTV tutorial video verticali

 

Usando questo template, ho potuto verificare che l’azione compiuta nel video fosse esattamente in centro, e in caso spostare l’inquadratura a destra o a sinistra.

 

Una volta montato, il nuovo video risulta così:

 

IGTV tutorial video verticali

 

Ovverosia risulta inguardabile MA a noi interessa solo ai fini di IGTV!

Infatti, come previsto, IGTV lo taglia ai lati e lo sfondo azzurro non si vede più, si vede solo la parte centrale come abbiamo stabilito. Non dobbiamo ruotare niente, è già a posto così.

 

 

Pain in the ass: I problemi di caricamento

 

Purtroppo nei giorni scorsi ho avuto dei problemi nel caricare i video.

La percentuale di caricamento arrivava fino al 66% e poi si fermava. Ma non dava la possibilità di eliminare il video per ricaricarlo.

L’ho anche lasciato andare tutta notte, ma nulla, è rimasto fermo.

Mentre caricava, nonostante si fosse impiantato, Instagram non mi permetteva di cambiare account (tutte le sere pubblico contenuti con un altro account, per un’altra attività).

Ho risolto mettendo il telefono in modalità aerea, e successivamente facendo tap una volta sul video per far apparire il comando “Elimina”. Ho dovuto fare questo più volte prima che eliminasse tutti i caricamenti che avevo provato a fare…

Ecco qui due schermate che testimoniano la rottura di scatole:

 

IGTV problemi caricamento video

 

Dopo 3 giorni di questo spreco di tempo, stamattina il caricamento è miracolosamente riuscito.

Ma se va avanti così, dubito che continuerò ad usarlo. Si tratta di video della durata di 1 o 2 minuti, non vedo perché debba darmi problemi.

 

Anyway, spero che questo post ti sia stato utile, così potrai decidere se evitare IGTV oppure provare ad utilizzarlo per caricare video!

Non dimenticare di passare dal mio Instagram e dare un’occhiata ai miei video 😉

 

Alla prossima!

 

 

Commenti

comments

Lascia una risposta