Inktober 2017

con Nessun commento

 

Da un paio di anni a questa parte ho notato che intorno a metà settembre ricevo molte visualizzazioni ai miei vecchi post sull’Inktober 2015 (li trovi qui, ma attenzione ai disegni vecchi, sono abbastanza spaventosi!)

Nel primo post della serie avevo già riportato il link e le spiegazioni, comunque faccio qui un breve riassunto: è un’iniziativa creata da Jake Parker nel 2009 e consiste nel fare un disegno al giorno per tutto il mese di ottobre. L’unica regola è che il disegno deve essere inchiostrato.

 

Il motivo è semplice: disegnare e inchiostrare ogni giorno aiuta a creare questa abitudine positiva che ci permette di migliorare sempre di più (sia nel disegno che nell’inchiostrazione). E stimola la creatività.

 

INKTOBER - è un'iniziativa creata da Jake Parker nel 2009 e consiste nel fare un disegno al giorno per tutto il mese di ottobre. L'unica regola è che il disegno deve essere inchiostrato. Il motivo è semplice: disegnare e inchiostrare ogni giorno aiuta a creare questa abitudine positiva che ci permette di migliorare sempre di più (sia nel disegno che nell'inchiostrazione). E stimola la creatività.

 

 

Sappiamo già che dovremmo disegnare ogni giorno per mantenerci allenati ed eventualmente per migliorare. Ma chi ha tempo di farlo?! Io no di certo, soprattutto in questo periodo… infatti mi sono arrugginita tantissimo XD

L’idea di fissare questa piccola sfida personale in un determinato periodo dell’anno (il mese di ottobre) è stata una genialata perché si tratta di un solo mese, 31 giorni. E’ fattibile. E non sei solo/a, perché tantissimi artisti vi partecipano e condividono l’ispirazione. Essere in compagnia serve a tenere duro e non mollare.

 

Se vuoi pubblicare i tuoi disegni su instagram ricorda di scrivere #inktober, e cliccando sull’hashtag potrai vedere i disegni degli altri artisti.

 

Ovvio che se non riesci ogni singolo giorno non succede niente, è una sfida personale e non si vince niente alla fine XD comunque se ce la fai è una buona cosa, perché disegnare ogni giorno è un utilissimo allenamento.

 

Inktober: Puoi disegnare direttamente con la penna (o qualsiasi strumento atto all'inchiostrazione) oppure, come faccio io, fare prima lo sketch a matita e poi inchiostrare. Puoi anche inchiostrare con liner o penne colorate se vuoi. Puoi seguire una lista per darti la giusta ispirazione se non sai cosa disegnare... Chiunque può creare una lista, e c'è anche la lista ufficiale.

 

Puoi disegnare direttamente con la penna (o qualsiasi strumento atto all’inchiostrazione) oppure, come faccio io, fare prima lo sketch a matita e poi inchiostrare.

Puoi anche inchiostrare con liner o penne colorate se vuoi.

Puoi seguire una lista per darti la giusta ispirazione se non sai cosa disegnare… Chiunque può creare una lista, e c’è anche la lista ufficiale.

 

Personalmente io non seguo liste per questi motivi:

  1. disegno quello che mi va in quel momento;
  2. non voglio essere “costretta” a disegnare qualcosa che non mi va, seppur penso sia un utilissimo esercizio per chi vuole fare di questa passione un lavoro. Ad esempio, se la lista dice “giorno 3: un’auto sportiva”, io non ho certo voglia di disegnarla! Ma un disegnatore professionista deve essere pronto a tutto, no? Ed è un ottimo modo per uscire dalla propria comfort zone… io però non sono una professionista e non c’ho voglia XD
    Comunque ho notato che molte liste non scrivono cosa devi disegnare, piuttosto ti danno un’ispirazione generale, una parola da interpretare a tuo piacimento… ottimo!
  3. non penso che quest’anno riuscirò  a fare l’inktober tutti i giorni perché ho molti impegni.

 

Quindi, ben vengano le liste!

 

Chi vuole le può usare, altrimenti chi non vuole non le usa. Davvero, l’unica regola è che il disegno dev’essere inchiostrato, con inchiostro nero oppure colorato, con bozza a matita o direttamente a penna, ogni giorno oppure quando si riesce.

 

Non è una gara, è una piccola sfida con se stessi per allenarsi e migliorare e, perché no, conoscere nuovi artisti seguendo l’hashtag #inktober.

 

INKTOBER: l'unica regola è che il disegno dev'essere inchiostrato, con inchiostro nero oppure colorato, con bozza a matita o direttamente a penna, ogni giorno oppure quando si riesce. Non è una gara, è una piccola sfida con se stessi per allenarsi e migliorare e, perché no, conoscere nuovi artisti seguendo l'hashtag #inktober.

 

I disegni che vedi in questo post sono dell’inktober di quest’anno. Ho scelto un quadernetto Moleskine a quadretti con l’intenzione di utilizzarlo per il medesimo scopo anche per gli anni a venire.

 

Il mio obiettivo non è creare disegni bellissimi e iper dettagliati, ma piuttosto ritagliare un’oretta al giorno per un piccolo disegno… TUTTI i giorni 😉

Da quando ho cominciato, cioè dal 1 ottobre, mi è capitato di fare anche due disegni al giorno, oppure uno piccolo che non riempie la pagina (la quale viene completata nei giorni successivi).

 

Mi è anche capitato di fare un paio di disegni in digitale… eh sì, vale anche inchiostrare in digitale.

 

INKTOBER: I disegni che vedi nelle foto di questo post sono dell'inktober di quest'anno. Ho scelto un quadernetto Moleskine a quadretti con lo scopo di utilizzarlo per il medesimo scopo anche per gli anni a venire. Il mio obiettivo non è creare disegni bellissimi e iper dettagliati, ma piuttosto ritagliare un'oretta al giorno per un piccolo disegno... TUTTI i giorni ;) A volte faccio due disegni al giorno, a volte uno piccolo che non riempie la pagina (la quale viene completata nei giorni successivi).

 

Ho stampato i due disegni inchiostrati in digitale  e li ho incollati nel quaderno dedicato all’inktober.

 

Certo, preferirei fare tutto in tradizionale, ma l’inktober è capitato proprio nel mese in cui ho deciso di allenarmi con il digitale. Penso che traspaia da come scrivo, qui e su fb, che sono piuttosto stanca e ho pochissimo tempo. Comunque l’allenamento in digitale sta andando abbastanza bene, penso di potercela fare 😉

 

Puoi vedere tutti i miei disegni dell’inktober qui su instagram e anche seguendo questo hashtag.

 

Ti ricordo anche la mia pagina facebook, passa a trovarmi e lascia un like <3

 

 

Per concludere in bellezza ti mostro degli esempi di disegni inchiostrati alla perfezione, realizzati da due mie bravissime colleghe 🙂

 

Paola – HelerArt

(qui la sua pagina facebook)

 

Sketch HelerArt

 

Per inchiostrare i suoi disegni, Paola usa la fude pen in un modo perfetto e arricchisce il disegno con ombre in scala di grigio + tocchi di colore (copic). Adoro i suoi disegni, sono stupendi e trasmettono emozioni! <3

 

 

Silvia – Tales by Coeleth

(qui la sua pagina facebook)

Kat by Silvia

 

Una meravigliosa fan art di Kathryn, la protagonista del mio manga Poison Lips!! <3

Silvia usa la fude pen a doppia punta per ottenere questo tipo di inchiostrazione pulita e perfetta.

 

 

Sono bravissime, vero? Io invece quando inchiostro ho la mano tremolante XD

 

 

A presto!